Coronavirus, crescono ancora i contagi in Campania: 29 nuovi casi di positività

Il bollettino di martedì 28 luglio diffuso dall'Unità di Crisi Regionale

(foto Ansa)

Sono ben 29 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Campania. Questo è quanto emerge dal bollettino dell'Unità di Crisi regionale di martedì 28 luglio, sulla base dei dati aggiornati alle 23,59 di lunedì 27. 

1546 sono i tamponi analizzati nella giornata di ieri nelle varie strutture regionali.

C'è anche un nuovo caso di guarigione, mentre non si registrano fortunatamente nuovi decessi.

Il totale dei positivi in Campania dall'inizio della pandemia sale dunque a 4955 unità, a fronte di 326.098 test esaminati.

Il totale dei guariti raggiunge, invece, quota 4.128.

28 luglio 2020-2

Questo il riepilogo dei dati del bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 29

Tamponi del giorno: 1.546

Totale positivi: 4.955

Totale tamponi: 326.098

​Deceduti del giorno: 0

Totale deceduti: 434

Guariti del giorno: 1

Totale guariti: 4.128. 

La situazione a Napoli

Sono undici i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nella città di Napoli negli ultimi giorni. E' questa la principale differenza che emerge nel bollettino odierno, diffuso dal Comune sulla base dei dati dell'Asl Napoli 1 Centro, rispetto al precedente resoconto datato venerdì 24 luglio. 

Va specificato che nelle ultime 24 ore non sono stati rilevati nuovi casi di cittadini napoletani positivi. Le persone attualmente positive al Covid-19 in città salgono, dunque, a 31 (1041 in totale dall'inizio dell'emergenza sanitaria). 

Non si registrano fortunatamente nuovi decessi, il cui computo totale nel capoluogo campano resta fermo a 143 dall'inizio della pandemia. 

Invariato anche il numero dei guariti (ora 867 in totale). Sale da 8 a 11, invece, il numero dei ricoverati in ospedale (nessuno dei quali in terapia intensiva), e da 12 a 20 quello delle persone in isolamento domiciliare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

Torna su
NapoliToday è in caricamento