rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

"Noi non paghiamo": manifestanti bruciano bollette all'esterno dell'Eni a Napoli

I manifestanti di #NonPaghiamo di nuovo in piazza

Continua la protesta #NonPaghiamo, la campagna di protesta contro il caro energetico.

Numerosi manifestanti si sono recati stamattina alla sede dell'Eni di Napoli, dove hanno incendiato delle bollette.

La protesta, nei riguardi dei "giganti dell'energia" è contro "aumenti e carovita".

Il movimento prevede lo stop al pagamento delle bollette – nei fatti disobbedienza civile – a partire dal 30 novembre prossimo nel caso non dovesse cambiare l'attuale difficilissima situazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Noi non paghiamo": manifestanti bruciano bollette all'esterno dell'Eni a Napoli

NapoliToday è in caricamento