Pulizia sugli autobus senza guanti e mascherine: si fermano gli autisti di Anm

Protesta dei dipendenti secondo cui i mezzi non vengono puliti e diventano pericolosi durante questo periodo di diffusione del virus

"Ancora momenti di tensione in un deposito dell'Anm - affermano in una nota congiunta le organizzazioni sindacali USB, FAISA CISAL, ULSSA e CESIL-. Questa sera è toccato al deposito di Cavalleggeri d'Aosta, in cui il rientro dal servizio degli autobus si è fermato a causa della mancanza di dispositivi di protezione individuale dei lavoratori della ditta esterna di spostamento, rifornimento e pulizia autobus appena subentrata. Un biglietto di presentazione pessimo - continua la nota - di una azienda che è subentrata da più di una settimana e il cui unico interesse è stato ridurre l'orario di lavoro degli operai, producendo, di fatto, condizioni igienico-sanitarie peggiorative sui mezzi pubblici dell'Anm.

Non è possibile che, specialmente in un periodo di Covid-19, i lavoratori non vengano forniti di mascherine e guanti per pulire e sanificare gli autobus.
L'episodio di questa sera, durato circa un'ora - conclude la nota - stride con le oltre 40 contestazioni subite dagli autisti Anm la settimana scorsa per aver denunciato la mancanza di pulizia e sanificazione degli autobus, rappresentata anche dalla evidente presenza di blatte all'interno dei mezzi. Chiediamo rispetto per i lavoratori tutti e per i cittadini che viaggiano a bordo dei mezzi pubblici dell'Anm".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2020-05-18 at 21.33.56 (1)-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento