Blitz contro lavoro nero e parcheggiatori abusivi a Castellammare

Denunciato per minacce a pubblico ufficiale anche un 46enne ritenuto vicino al clan D'Alessandro. Ha protestato durante il controllo

Una vera e propria taskforce ha controllato alcune strade a rischio di Castellammare di Stabia. Poliziotti, carabinieri e guardia di finanza hanno passato al setaccio il rione Acqua della Madonna, in particolare via Acton e piazza Giovanni XXIII. Le forze dell'ordine hanno controllato quattro attività di ristorazione. In un bar di piazza Giovanni XXIII è stata denunciata la proprietaria 68enne perché impiegava due lavoratori “in nero”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre aveva occupato il suolo pubblico con i tavolini. Il controllo non è andato liscio visto che l'ex proprietario del bar, un 46enne ritenuto vicino al clan D'Alessandro, che ha cominciato a protestare e a minacciare i carabinieri. I controlli sono proseguiti poi con la denuncia del proprietario 40enne di un risto-bar dove lavoravano quattro persone in nero. Contravvenzioni sia per questi due bar che per altre due attività che avevano occupato il suolo pubblico senza autorizzazioni. Scoperti inoltre sei parcheggiatori abusivi che operavano nella zona. Sono stati tutti multati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento