menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La denuncia di Borrelli: "Blatte al Loreto Mare" | VIDEO

Il consigliere regionale ha pubblicato anche un video sui social

Blatte nel reparto di radiologia dell'ospedale Loreto Mare. A denunciarlo è il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che ha pubblicato anche un video in questione su Facebook.

"Bisogna fare subito la disinfestazione come è avvenuto al San Paolo e al San Giovanni Bosco e fare nuove gare per le ditte di pulizia", afferma il consigliere regionale.

"La vergognosa gestione degli appalti delle ditte di pulizia che dal 2011 non fanno gare d'appalto a causa della precedente gestione - dichiara Borrelli, membro della commisione regionale Sanità - continua a creare situazioni di sporcizia e degrado negli ospedali. Questa volta, come mi è stato segnalato da alcuni pazienti, gli scarafaggi sono stati trovati al reparto di Radiologia del Loreto Mare, creando gravi disagi ai pazienti e al personale dell'Ospedale purtroppo già assurto agli onori della cronaca per la vergognosa vicenda dei furbetti del cartellino. Per questo chiedo immediatamente come è già avvenuto per l'Ospedale San Paolo e il San Giovanni Bosco che sia realizzata rapidamente una disinfestazione dell'Ospedale e insisto nel chiedere che siano rapidamente bandite le gare per realizzare nuove gare d'appalto per le pulizie degli ospedali della Asl Napoli e di tutta la Campania in generale".

"Lunedì 26 giugno alle 10 - annuncia Borrelli - mi recherò al Loreto Mare per ottenere immediate spiegazioni dal Direttore Sanitario".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento