Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Chiaia

Emergenza blatte, de Giovanni: "Serve accordo con Abc"

Polemiche in seno alla I Municipalità nel corso di una seduta di Consiglio municipale sul tema. L'opposizione lascia l'aula

Allarme blatte nella I Municipalità. A lanciarlo è il presidente Francesco de Giovanni, che ha convocato ieri una seduta di Consiglio municipale sull'avvicinarsi del caldo che potrebbe rendere di nuovo la situazione emergenziale.

La proposta è "la stipula di un protocollo d'intesa urgente con l'Abc per consentire le operazioni in fogna". "Ciò perché – sottolinea de Giovanni – il Comune ormai non riesce neanche più a garantire il servizio da parte dei fognatori, vanificando la spesa sostenuta dall'Asl per l'acquisto di un termonebbiogeno che vaporizza l'insetticida ad alta pressione nei chiusini fognari", spesa da oltre 200mila euro.

Le opposizioni sono però uscite dall'aula facendo mancare il numero legale. "È assolutamente incredibile – aggiunge de Giovanni – che dinanzi ad un documento che propone una soluzione e che, doverosamente, critica anche l'amministrazione, Consiglieri di Municipalità che dovrebbero essere interessati alla soluzione dei problemi del territorio pongano in essere atti ostruzionistici".

"Mi domando – conclude de Giovanni in una nota – Cosa diranno questi Consiglieri ai cittadini che, a breve, si lamenteranno anche con loro per la presenza delle blatte? Cosa vi è di altamente politico in un documento del genere da determinare una scelta 'politica'? Cosa dovrò fare, io, quando riceverò certamente le segnalazioni di questi Consiglieri? È chiaro che il documento lo approveremo, ma resta davvero lo sconcerto e l'amaro in bocca per atti che dimostrano di quale pasta siano fatte certe forze 'politiche'".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza blatte, de Giovanni: "Serve accordo con Abc"

NapoliToday è in caricamento