rotate-mobile
Cronaca Capri

Capri e Anacapri per ore al buio: che cosa è successo

È occorso un guasto a una condotta dell'elettrodotto marino di Terna che da Torre Annunziata porta la corrente alla Penisola Sorrentina passando per Capri e Anacapri

Due ore senza energia elettrica. È quanto avvenuto - tra le 16 e le 18 - a Capri e Anacapri, a causa del guasto occorso a una condotta dell'elettrodotto marino di Terna che da Torre Annunziata porta la corrente alla Penisola Sorrentina passando per Capri e Anacapri.

Per sopperire all'emergenza si è deciso di far ricorso alla vecchia centrale a gasolio di Marina Grande, gestita da Sippic, che si trova poco distante dalla centrale di trasformazione di Terna.

"Alle 17.57 - riferisce una nota di Terna - la rete ad alta tensione sull'isola di Capri è stata rialimentata". La corrente, tuttavia, è stata ripristinata a macchia di leopardo e partendo dalle zone meno abitate, come la Certosa o alcuni quartieri del centro storico, in modo da evitare sovraccarichi e favorire un ritorno graduale.

Il problema - ha riguardato solo l'isola di Capri e non le altre città servite dal cavo sottomarino che giunge nella Penisola Sorrentina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capri e Anacapri per ore al buio: che cosa è successo

NapoliToday è in caricamento