Un boato, poi il blackout: danni ai cavi dell'alta tensione a Miano

Sul posto sono rapidamente giunti vigili, polizia e pompieri, quindi tecnici Enel per effettuare le riparazioni necessarie

Via Napoli-Capodimonte

Un lungo black out ha oggi coinvolto numerose famiglie della zona di Miano, dove in via Napoli Capodimonte è avvenuto un incidente nel corso di alcuni lavori privati di allaccio alla rete fognaria.

Secondo quanto emerso, pare siano stati danneggiati dei cavi dell'alta tensione, da lì lo stop all'erogazione energetica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto – i residenti in zona avevano sentito un'esplosione prima che la corrente si staccasse del tutto – sono rapidamente giunti vigili, polizia e pompieri, quindi tecnici Enel per effettuare le riparazioni necessarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento