Torre del Greco, bimbo di 5 anni si perde in spiaggia: denunciati i genitori

I Carabinieri hanno trovato il piccolo in lacrime a 150 metri di distanza dal lido dove si era allontanato. I genitori non si erano accorti della sua scomparsa

I Carabinieri della stazione Capoluogo di Torre del Greco, agli ordini del luogotenente Vincenzo Amitrano, sono intervenuti su una spiaggia di Torre del Greco, per ritrovare un bimbo di 5 anni che si era smarrito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari dell'Arma hanno trovato il piccolo in lacrime a 150 metri di distanza dal lido dove si era allontanato. Attraverso un megafono della spiaggia è stato lanciato un appello e solo dopo due ore si sono presentati i genitori del bambino, due giovani di Ottaviano, che non si erano accorti della sua scomparsa.

Quando i Carabinieri hanno riportato il bimbo ai genitori, questi, anziché riabbracciarlo, lo hanno rimproverato per essersi allontanato. Per loro è partita la denuncia per abbandono di minori alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

Torna su
NapoliToday è in caricamento