Tragedia a Pozzuoli, bimbo muore annegato in piscina

Un piccolo di 4 anni si è tuffato nella piscina di una villa di ricevimenti di Lucrino, dove erano in corso i festeggiamenti per un matrimonio. Notato esanime da un'animatrice e trasportato in ospedale, non c'è stato più nulla da fare

Tragedia a Lucrino - Pozzuoli, dove un bimbo di 4 anni  è morto annegato in piscina durante i festeggiamenti per un matrimonio in una villa ricevimenti. Il piccolo, secondo di tre figli di una coppia di Maddaloni, si sarebbe allontanato dai genitori e sarebbe finito in piscina, dove c'erano altri bambini. Il corpo senza vita è stato notato da un'animatrice, che ha portato fuori dall'acqua e provato a rianimare il bimbo. Nell'ospedale puteolano di Santa Maria delle Grazie, dove è stato trasportato non hanno potuto far altro che constatare il decesso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La salma è stata trasferita al centro di medicina legale: sui fatti indaga la Polizia di Pozzuoli, che ha sequestrato la piscina e l'area circostante. Ascoltati i genitori e tutti i presenti al matrimonio. Elementi utili a ricostruire l'accaduto potrebbero scaturire dalle immagini di videosorveglianza del locale. Le indagini sono affidate alla polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento