rotate-mobile
Cronaca Soccavo / Via Epomeo

Il bimbo chiuso in una "gabbia" accanto ai cassonetti

Accade a via Epomeo. Scene di povertà e abbandono che disarmano. Il piccolo non ha più di 2 anni e gioca nella gabbia come fosse un box. Intanto la madre, poco distante, chiede l'elemosina

Nell'affollata via Epomeo ecco un bambino che gioca all'interno di una gabbia in ferro utilizzata dai commercianti per la raccolta dei contenitori in cartone da gettare, come fosse un box.

A raccontare la disarmante scena di abbandono e povertà è il Corriere del Mezzogiorno, mostrando un'immagine di Dario Gaipa.

La gabbietta è aperta ai lati e giace accanto ai cassonetti. La madre del bimbo - il piccolo sembra non avere più di due anni e gioca con i cartoni sporchi - è poco distante, a chiedere l'elemosina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bimbo chiuso in una "gabbia" accanto ai cassonetti

NapoliToday è in caricamento