menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccisa e violentata a 10 anni: interrogati due giostrai napoletani

Gli inquirenti hanno ascoltato, nella caserma del comando provinciale dei carabinieri di Benevento, i due uomini, che si trovavano nei pressi della piscina del resort dove è stato rinvenuto il corpo della bimba

Novità per il caso della piccola Maria, bimba rumena di quasi dieci anni, ritrovata morta in piazza Pacelli a San Salvatore Telesino, in provincia di Benevento.

Gli inquirenti hanno ascoltato, nella caserma del comando provinciale dei carabinieri di Benevento, due giostrai napoletani che si trovavano nei pressi della piscina del resort dove venne rinvenuto il corpo della bimba, violentata a più riprese probabilmente dal proprio aguzzino, come ipotizzato da coloro che indagano sullo straziante caso.

Al momento sono due gli indagati per l'omicidio di Maria, Daniel, rumeno di 21 anni, accusato di omicidio e violenza sessuale e la sorella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento