rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Bimba di pochi mesi aggredita da un rottweiler: è fuori pericolo

La piccola, che ha ricevuto la visita e la benedizione del cardinale Crescenzio Sepe, ha fratture multiple a un braccio e a una gamba e ha ricevuto numerosi punti di sutura. Secondo il bollettino medico, la bambina è vigile e risponde agli stimoli esterni

Condizioni serie, ma non critiche: è questo l'esito del bollettino medico della direzione generale dell'Ospedale pediatrico Santobono di Napoli dove è ricoverata, nel reparto di Chirurgia, una piccola di pochi mesi aggreditain casa da un rottweiler e della quale oggi riferisce Il Mattino. La bambina, che ha ricevuto la visita e la benedizione dell'arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, non dovrebbe essere in pericolo di vita, ma ha fratture multiple a un braccio e a una gamba, ha ricevuto numerosi punti di sutura e ha diverse escoriazioni, soprattutto sul viso.

Stando alla ricostruzione dei sanitari, a procurare i danni maggiori non sono stati i morsi del cane, ma la caduta della bambina per terra che poi è stata travolta anche dalla caduta del familiare che in quel momento la stava tenendo in braccio e che ha provato a difenderla dall'attacco del molosso. Nell'impatto con il suolo la piccola ha anche battuto il capo, ma dai primi controlli neurologici non sembrano emergere problemi. Secondo il bollettino medico, infatti, la bambina è vigile e risponde agli stimoli esterni.


"Nonostante le varie fratture che la immobilizzano - spiegano i medici - nonostante le escoriazioni e i punti di sutura, non dovrebbe essere in pericolo di vita e nella sfortuna é stata davvero molto fortunata". (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba di pochi mesi aggredita da un rottweiler: è fuori pericolo

NapoliToday è in caricamento