Cronaca

Domenica tutti in bici nel cuore di Napoli

Il 22 settembre giornata ecologica dedicata alla bicicletta. Sospesa la circolazione veicolare nelle zone centrali della città. Ecco le strade interessate

Pista ciclabile

Domenica 22 settembre 2013, nell'ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, è prevista, dalle 9.00 alle 13.00, una giornata ecologica dedicata alla bicicletta alla quale l'Amministrazione Comunale invita a partecipare tutte le cittadine e i cittadini di Napoli.

Per consentire lo svolgimento degli eventi dedicati alla bicicletta, domenica 22 settembre dalle 9.00 alle 13.00 sarà sospesa la circolazione veicolare nelle zone centrali della città.

Il perimetro  interessato dalla chiusura al traffico delle auto va dalle ore 09.00 alle 13.00 e comunque fino a cessate esigenze, e si estende nell’area delimitata dalle seguenti strade: via Francesco Caracciolo, via Partenope, via Nazario Sauro, via Cesario Console, piazza Plebiscito, piazza Trieste e Trento,  via Toledo, via Diaz, piazza Matteotti, via G. Sanfelice, piazza Bovio, via Monteoliveto, piazza VII Settembre, via Toledo, piazza Carità, via Toledo, piazza Plebiscito;

Piazza S. di Palazzo – via C. De Cesare – via Sergente Maggiore – via Vittorio Emanuele/via San Carlo – via Emanuele De Deo altezza vico Lungo Gelso – via G. Sanfelice/piazza Bovio –via Mezzocannone/via Sedile di Porto - varco Calata Trinità  Maggiore/via Dei Carrozzieri a Monteoliveto - via Pessina/via Francesco Saverio Correra – via Pessina/via Broggia.

I residenti possessori di permesso di sosta nelle aree regolamentate a pagamento senza custodia (strisce blu), possono parcheggiare anche nelle aree di sosta regolamentate a pagamento senza custodia limitrofe ai settori interessati dai divieti.

I fruitori di posti riservati sulle strade interessate dai provvedimenti possono parcheggiare nelle aree di sosta a pagamento senza custodia del settore interessato dai provvedimenti nei settori immediatamente limitrofi.

In occasione della giornata ecologica “Bike Tour Napoli”, in collaborazione con “Cooperativa Progetto Uomo” e “Decathlon Casoria”, ha organizzato l'evento "Una città da scoprire".

La partenza è prevista alle ore 9.30 dalla stazione della Metropolitana Linea 2 di Mergellina, e si svolgerà secondo seguente itinerario: Lungomare, piazza Plebiscito, via Verdi, stazione Toledo-stazione Bovio (in metro), via Monteoliveto, via S. Maria la Nova, via Mezzocannone, via Benedetto Croce (tratto con bici a mano), via S. Chiara, Port'Alba (tratto con bici a mano), piazza Dante, via Toledo, Plebiscito. Sarà l'occasione per l'esperienza di un gioco itinerante alla scoperta di Napoli e dei suoi luoghi storici. Un'avventura misteriosa da vivere in bici tra i vicoli e le piazze della nostra città. Un modo nuovo e originale per scoprire angoli nascosti della città dove è premiata la voglia di mettersi in gioco pedalando in squadra.

Tra le finalità dell'iniziativa vi è anche quella di dimostrare la flessibilità della bici e l'adattabilità dei ciclisti alle varie condizioni del tracciato (pista ciclabile, percorso ciclopedonale, scambio metro, percorso promiscuo con auto, percorso su aree pedonali anche con bici a mano)

Ai vincitori e partecipanti saranno offerti premi, tra cui anche biciclette, per continuare a pedalare meglio di prima...
E' prevista la possibilità di noleggio biciclette.Sono possibili prenotazioni rivolgendosi a:
www.biketournapoli.com
biketournapoli@gmail.com Cell.3351525480 - Cell. 366705090

Sempre domenica 22 settembre, a cura di Cicloverdi – Fiab, si svolgerà, con partenza da Museo e arrivo a Bagnoli, passando da piazza Municipio, una ciclopasseggiata per sensibilizzare le istituzioni e i cittadini all'utilizzo sicuro delle biciclette. Partenza da Museo ore 10.00. Per informazioni : www.cicloverdi.it

In deroga al temporaneo  divieto di circolazione di domenica 22  potranno circolare:

-          I mezzi pubblici di linea e non di linea (bus, taxi, auto pubbliche a noleggio con conducente);

-          Gli autoveicoli che trasportano diversamente abili con capacità di deambulazione sensibilmente ridotta, muniti del tesserino di cui al D.M.LL.PP. 1176 del 08.06.79, regolarmente rilasciato dalla competente Autorità, nonché i veicoli della Napoli Sociale adibiti al trasporto disabili;

-          I veicoli delle Forze dell’Ordine, di soccorso e dell’Amministrazione Comunale in servizio;

-          I veicoli intestati ad Enti Pubblici, Società ed Aziende erogatrici di pubblici servizi, in chiamata di emergenza, nonché veicoli adibiti al trasporto di materiale e/o personale addetto all’esecuzione di lavori ed opere urgenti e di pubblica utilità in chiamata di emergenza;

-          I veicoli intestati a Società di vigilanza privata in servizio;

-          I veicoli a servizio delle Associazioni di volontariato della Protezione Civile;

-          Gli autoveicoli, i motoveicoli ed i ciclomotori con a bordo un medico in visita domiciliare per chiamate d’urgenza;

-          Gli autoveicoli, i motoveicoli ed i ciclomotori che trasportano generi alimentari deperibili, quelli di aziende produttrici di pasticceria e di ditte fornitrici di articoli floreali purché adibiti alla consegna delle merci nonché quelli adibiti al trasporto stampa e che trasportano gas terapeutici o medicinali;

-          I veicoli adibiti al trasporto di attrezzature radio - televisive pubbliche e private; I veicoli con a bordo operatori del settore informazione giornalistica e radiotelevisiva, fotografi professionisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica tutti in bici nel cuore di Napoli

NapoliToday è in caricamento