Cronaca Corso Umberto I

Saviano, fucilata alla testa: ferito Biagio Notaro

Biagio Notaro, 62 anni, è ora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva del Secondo Policlinico di Napoli. Si indaga nella sua vita privata

Carabinieri

Biagio Notaro, 62 anni, è stato ferito alla testa con un colpo esploso da un fucile a pallini a Saviano ed ora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva del Secondo Policlinico di Napoli. La vittima è un insegnante in pensione, oggi piccolo imprenditore vinicolo. Sul posto dell'agguato qualcuno ha perfino lavato le tracce di sangue dall'asfalto.


LA PRIMA RICOSTRUZIONE - Erano passate da poco le 14. Sul corso Umberto una persona, forse a piedi, ha avvicinato Notaro e lo ha ferito. L'imprenditore non sembra aver ricevuto richieste estorsive o minacce. Si indaga, dunque, a 360°, anche nella vita privata. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saviano, fucilata alla testa: ferito Biagio Notaro

NapoliToday è in caricamento