Cronaca Soccavo / Via Servio Tullio

Benzina Napoli, cambia la mappa: si risparmia a Soccavo e al Rione Alto

In via Servio Tullio, da un distributore Q8, si paga 1,744 al litro. Il diesel più conveniente alla Esso di via de Amicis: 1,649 euro al litro

Benzina

“Sono i dati più interessanti da quando è partita l'iniziativa del Comune di Napoli BenziNA, segno che l'effetto concorrenza premia il consumatore”. Questo il commento dell'assessore allo Sviluppo, Marco Esposito, dopo la rilevazione dei prezzi più bassi in città per la settimana in corso.

Finora la palma di zona più conveniente era sempre stata appannaggio dell'area di Napoli Est, per merito delle cosiddette pompe no-logo. Questa settimana la benzina meno cara è venduta a Soccavo, in via Servio Tullio, da un distributore Q8. Il prezzo è di 1,744 al litro, in ribasso di 0,051 euro rispetto alla rilevazione della scorsa settimana, relativa a un distributore di via Nuova Poggioreale. Il diesel più conveniente si trova sia alla Q8 di Soccavo, sia alla Esso di via de Amicis, al Rione Alto. Il gasolio si attesta a 1,649 euro al litro, in frazionale ribasso rispetto agli 1,658 euro rilevati una settimana fa, sempre nell'area di Poggioreale.


“E' la conferma che pubblicizzare il prezzo più basso aiuta il consumatore a orientarsi – sottolinea Esposito – e che l'informazione favorisce una sana concorrenza, non solo tra singoli esercenti ma tra aree della città. I prezzi indicati dal Comune permettono di risparmiare anche 0,200 euro al litro rispetto ai listini massimi praticati in città, con uno sconto di 10 euro su un pieno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina Napoli, cambia la mappa: si risparmia a Soccavo e al Rione Alto

NapoliToday è in caricamento