rotate-mobile
Cronaca

Batterio killer al II Policlinico: due bambini fuori pericolo

Le rassicurazioni arrivano dal direttore sanitario del presidio, Luigi Quagliata. Rallentati per precauzione i ricoveri nel reparto di Neonatologia per la presenza dell'acinetobacter

Risultano essere fuori pericolo i due piccoli pazienti - in un primo momento si era parlato di un solo bambino - del reparto di Terapia intensiva neonatale del II Policlinico di Napoli risultati positivi all'acinetobacter. Le rassicurazioni arrivano dal direttore sanitario del presidio, Luigi Quagliata.

 A seguito di una riunione organizzativa tra i vertici del policlinico federiciano, è stato disposto per precauzione che i circa 23 bambini ospiti del reparto vengano sottoposti al tampone e che, in attesa dell'esito dei controlli, venissero rallentati i ricoveri nel reparto.

La scoperta del batterio, come riportava ieri il quotidiano Il Roma, è avvenuta per puro caso dopo degli esami di routine fatti ai due bambini nati prematuri. (Ansa)

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batterio killer al II Policlinico: due bambini fuori pericolo

NapoliToday è in caricamento