rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Arenella / Via Antonio Cardarelli

Gli infermieri del Cardarelli si ribellano: "Basta fango su di noi"

Il personale sanitario ha spiegato a NapoliToday: "Siamo supereroi, facciamo di tutto e siamo demansionati e stremati grazie al blocco del tour over che non permette assunzioni"

Il Cardarelli è finito sotto l'occhio del ciclone mediatico per lo scandalo delle barelle nelle corsie degli ospedali e gli infermieri stremati hanno dichiarato a NapoliToday: "Occorrono personale e posti letto e non istituzionalizzare un qualcosa di inconcepibile, come il sistema barelle. Non ce la facciamo più, i carichi di lavoro aumentano".

"Gli infermieri di questo nosocomio sono dei veri supereroi, fanno di tutto e sono demansionati e stremati grazie al blocco del tour over che non permette assunzioni massicce di oss e infermieri", rivela Antonio Di Nardo dei Cobas del Cardarelli.

"E' un continuo scaricabarile tra Regione e Ministero della Salute, che si ostinano a non potenziare il personale facendo distruggere ciò che è rimasto. Il personale non ce la fa più e nonostante la diminuzione di presenze presunta durante le partite del Napoli continua a dare il 100%".Siamo infermieri sarebbe bastato un gesto di apprezzamento da parte delle istituzioni. Basta fango su di noi".

Cardarelli (Foto Nicola Clemente)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli infermieri del Cardarelli si ribellano: "Basta fango su di noi"

NapoliToday è in caricamento