menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnate al Cardarelli una barella di bio-contenimento e un sanificatore portatile

Il direttore generale ha voluto ringraziare l'associazione Gruppo Dirigenti Fiat per la donazione

«Un gesto di grande generosità e un sostegno concreto al lavoro che la nostra azienda ospedaliera porta avanti con dedizione, professionalità e impegno». Con queste parole il direttore generale del Cardarelli di Napoli ha voluto ringraziare l'associazione Gruppo Dirigenti Fiat, che ha donato all’Azienda ospedaliera partenopea una barella di bio-contenimento e un sanificatore portatile; strumenti preziosi nella lotta al Covid-19. E proprio alla presenza del direttore generale Giuseppe Longo e dell’ingegner Aldo Maggiore, responsabile della Sede di Napoli-Area Sud del Gruppo Dirigenti Fiat, oggi hanno “preso servizio” le attrezzature donate. «Con questa iniziativa - il commento dell’ingegner Maggiore – che si aggiunge ad analoghe sul territorio nazionale, manifestiamo in modo concreto il nostro desiderio di essere al fianco di chi combatte per noi in prima linea e di sostegno ai cittadini che, loro malgrado, sono colpiti dal virus». La barella di bio-contenimento è una speciale barella che si basa sul principio della pressione negativa (lo stesso utilizzato per i reparti Covid dedicati). «La barella - sottolinea il direttore sanitario Giuseppe Russo - verrà impiegata per lo spostamento di pazienti Covid in condizioni di sicurezza all’interno della struttura ospedaliera, per tutte le necessità legate a esami clinici e trasferimenti in altri reparti». Il Gruppo Dirigenti Fiat è un’associazione professionale che riunisce dirigenti appartenenti ai gruppi FCA e CNH Industrial, con sede a Torino e diverse sedi secondarie distribuite sul territorio nazionale. Area degli allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento