Procida, va a fondo la barca con sposi e invitati

Nessun ferito e solo un po' di paura. Nessuna necessità di cure mediche grazie all'intervento immediato della Guardia Costiera. In corso di accertamento la dinamica del sinistro

Sposi

Molta paura per le 28 persone che si trovavano a bordo di una barca affondata nel canale di Procida. A bordo c'erano due sposi con familiari e amici invitati al matrimonio. L'imbarcazione era stata noleggiata per recarsi da Monte di Procida all'isola, in località Corricella.

A circa mezzo miglio da Procida il conducente si è però accorto del repentino ingresso di acqua nell'imbarcazione e, intuendo l'affondamento che si sarebbe verificato di lì a breve, ha allertato la Guardia Costiera chiamando il 1530. La Guardia Costiera di Procida ha allertato il fratello che con una propria unità ha soccorso i passeggeri, supportato dalla motovedetta CP454, di ritorno da una missione a Pozzuoli.

Nessun ferito e solo un po' di paura per gli sposi e gli invitati, che sono sbarcati al porto turistico di Marina di Procida senza necessità di cure mediche. La barca è poi affondata. In corso di accertamento la dinamica del sinistro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento