Procida, va a fondo la barca con sposi e invitati

Nessun ferito e solo un po' di paura. Nessuna necessità di cure mediche grazie all'intervento immediato della Guardia Costiera. In corso di accertamento la dinamica del sinistro

Sposi

Molta paura per le 28 persone che si trovavano a bordo di una barca affondata nel canale di Procida. A bordo c'erano due sposi con familiari e amici invitati al matrimonio. L'imbarcazione era stata noleggiata per recarsi da Monte di Procida all'isola, in località Corricella.

A circa mezzo miglio da Procida il conducente si è però accorto del repentino ingresso di acqua nell'imbarcazione e, intuendo l'affondamento che si sarebbe verificato di lì a breve, ha allertato la Guardia Costiera chiamando il 1530. La Guardia Costiera di Procida ha allertato il fratello che con una propria unità ha soccorso i passeggeri, supportato dalla motovedetta CP454, di ritorno da una missione a Pozzuoli.

Nessun ferito e solo un po' di paura per gli sposi e gli invitati, che sono sbarcati al porto turistico di Marina di Procida senza necessità di cure mediche. La barca è poi affondata. In corso di accertamento la dinamica del sinistro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

Torna su
NapoliToday è in caricamento