Bandiere Blu 2015, bene la Campania: conta 14 località balneari d'eccellenza

Il riconoscimento della Fee vede quest'anno in regione una new entry, Capaccio in provincia di Salerno. La Campania è la quarta regione del Paese col maggior numero di Bandiere Blu

Bandiere blu in Campania

La Fee (Foundation for environmental education) ha assegnato le Bandiere Blu 2015, il riconoscimento internazionale dedicato ai lidi più puliti: sono 280 le “buone spiagge” del Paese, di cui 14 in Campania.

In cima alla classifica delle regioni col maggior numero di spiagge pulite la Liguria, con 23 località costiere riconosciute dalla Fee. Seguono Toscana (18), Marche (17) ed in quarta posizione la Campania che guadagna un nuovo ingresso nel novero delle sue località balneari d'eccellenza, Capaccio in provincia di Salerno.

Confermate le Bandiere Blu del 2014, ovvero a Napoli Anacapri (Punta Faro, Gradola) e Massa Lubrense, a Salerno Ascea, Vibonati, Centola-Palinuro, Casal Velino, Agropoli (Trentova, S.Marco), Montecorice (Agnone, Capitello, San Nicola a Mare), Sapri (Lido di Sapri San Giorgio), Pisciotta, Pollica (Acciaroli e Pioppi), Castellabate, Positano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I criteri usati per assegnare le Bandiere Blu sono “l'assoluta validità delle acque di balneazione", l'efficienza della depurazione, la raccolta differenziata nelle aree pedonali limitrofe, la presenza di piste ciclabili, spazi verdi, di servizi sulle spiagge utili alla balneazione. E anche quest'anno le spiagge premiate aumentano, “un incremento costante che dimostra, nonostante le ridotte risorse economiche, la volontà di tanti comuni di non mettere al secondo posto l'attenzione per l'ambiente", spiega Claudio Mazza, presidente della Fee Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Lite in strada a Napoli in pieno giorno: morto un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento