Trova un portafogli con 250€ e lo riconsegna: 11enne nominato vigile onorario

Il bambino non ci ha pensato due volte ed è corso in bici dirigendosi dai vigili urbani per riconsegnare il portafogli trovato in strada

Un bimbo di 11 anni di Giugliano in Campania ha trovato un portafogli con 250€ in contanti in strada e lo ha riconsegnato agli agenti della polizia municipale, dimostrando grande spirito civico.

Il portafogli, consegnato da Luigi Palma, apparteneva ad una 50enne originaria di Giugliano e all'interno erano presenti anche dei documenti importanti della donna.

L'amministrazione comunale al fine di premiare il ragazzino per il gesto economiabile, ha deciso di farlo diventare vigile onorario, affinchè la sua azione funga da esempio per tutti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento