Cronaca Via Pomigliano

Finisce sotto acqua nella piscina riabilitativa: grave un bambino di 9 anni

La vicenda nnella clinica Santa Maria del Pozzo di Somma Vesuviana. Il piccolo è ora ricoverato al Santobono in prognosi riservata. I carabinieri a lavoro per capire eventuali responsabilità

La clinica

È in gravi condizioni un bambino di 9 anni annegato nella piscina della clinica Santa Maria del Pozzo a Somma Vesuviana mentre faceva terapia riabilitativa. Emanuele, che ha disabilità fisiche e mentali, è ora ricoverato al Santobono di Napoli, in prognosi riservata.


LA VICENDA - Emanuele si sottopone da diversi anni ad una speciale terapia in piscina. Venerdì mattina la tragedia: il piccolo finisce sotto acqua, beve e diventa cianotico. Prima l'intervento di medici e terapisti, poi la corsa all'ospedale di Nola. Infine il trasferimento all'ospedale Santobono. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Somma Vesuviana e quelli del nucleo operativo di Castello di Cisterna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce sotto acqua nella piscina riabilitativa: grave un bambino di 9 anni

NapoliToday è in caricamento