menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sala parto

Sala parto

Bimbo nato morto nel Napoletano, la procura apre un fascicolo

La coppia di genitori, di Castellammare, ha denunciato il fatto perché vuole sapere se il piccolo poteva essere salvato. "Vogliamo soltanto la verità"

Finisce in tribunale il dramma di una coppia di Castellammare di Stabia, che ha perso il primogenito, nato morto. Ad aprire un fascicolo, come riportato da Metropolis, è stata la Procura di Torre Annunziata attraverso il pm Marco Mansi.

La coppia, sposata da due anni, vuole adesso sapere se il bambino poteva essere salvato. Secondo quanto riportato nella loro denuncia, dall'ultimo controllo ecografico effettuato presso un ginecologo non era emersa alcuna anomalia. Poi il 6 gennaio la drammatica scoperta: dall'ecografia non risultavano segni di vita nel nascituro.

Il bambino, che la donna avrebbe dovuto partorire da lì a pochi giorni, era morto. La coppia, affidatasi agli avvocati Adriano Cafiero e Carlo Dardo, ha dichiarato di "Volere solo la verità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento