Cronaca

Bimbo di due mesi muore in una baraccopoli: forse soffocato da un rigurgito

La tragedia alla periferia di Giugliano. Quando è arrivato in ospedale i medici non hanno potuto che accertare il decesso. Il piccolo, hanno fatto sapere i genitori, era influenzato

Campo rom

Un bambino di due mesi è morto in una baraccopoli rom alla periferia di Giugliano, probabilmente a causa di un rigurgito: quando è arrivato in ospedale i medici non hanno potuto che accertare il decesso del bimbo che da alcuni giorni, hanno fatto sapere i genitori, era fortemente influenzato.


La famiglia vive in una delle baraccopoli sono sorte alla periferia di Giugliano. I genitori hanno detto che il bimbo si è addormentato ieri sera e che all'alba lo hanno trovato privo di sensi. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di due mesi muore in una baraccopoli: forse soffocato da un rigurgito

NapoliToday è in caricamento