Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Covid, due neonati ricoverati al Santobono

Portati in ospedale per sintomi febbrili, sono risultati positivi al Covid. In corso sequenziamenti per appurare se possano aver contratto la variante Delta

Due bambini piccoli di tre mesi uno, e di 40 giorni l'altro, residenti rispettivamente a Napoli e a Napoli nord, sono stati ricoverati al Santobono. I due accusavano sintomi febbrili. Sottoposti al tampone sono risultati positivi al Covid.

Sono in corso i sequenziamenti per appurare se possano aver contratto la variante indiana Delta.

Allerta nel napoletano

Massima allerta per la diffusione della Variante Delta in Campania, soprattutto in alcuni comuni del napoletano. Un nuovo cluster, secondo i dati diffusi ieri, sarebbe stato originato ad Agerola dove sono stati registrati dieci nuovi casi positivi (circa il 10% del dato regionale).

Il sindaco, Luca Mascolo, ha spiegato: "Registriamo 2 concittadini guariti e ancora 10 nuovi casi positivi, riconducibili a tre precisi nuclei familiari conviventi. Si tratta di soggetti, già in quarantena, in quanto contatti stretti, prima di sottoporsi a tampone". "E’ evidente - ha continuato il primo cittadino - a tutti la situazione delicata che stiamo attraversando. Il numero di positivi subirà ancora, nei prossimi giorni, un sensibile incremento. Stiamo monitorando, grazie agli uffici comunali, il COC e le autorità sanitarie, le catene di contagio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, due neonati ricoverati al Santobono

NapoliToday è in caricamento