rotate-mobile
Cronaca

"Un'altra Pasqua senza i nostri figli": il racconto di Gennaro e Vincenzo

Le loro rispettive ex compagne sono andate via all'estero portando con loro i figli, senza il loro consenso

Un'altra Pasqua senza i propri figli. Così, Gennaro Palumbo e Vincenzo Fierro, descrivono quella appena trascorsa. Sono padri di bambini portati via dalle ex compagne senza il loro consenso, rispettivamente in Ucraina e Colombia.

Gennaro ha visto per l'ultima volta il bambino 4 anni fa. "La diplomazia dice di avere le mani legate, la politica è assente, non so a chi rivolgermi", spiega.

Vincenzo ha una storia ancora più triste. Si è anche dovuto difendere da accuse -  rivelatesi infondate - della sua ex. La quale intanto è tornata nel suo paese coi figli.  "Due bambini - racconta - che mi sono stati portati via da mia moglie senza il mio consenso, nel 2019". "L'11 febbraio scorso la magistratura italiana ha chiesto l'immediato rimpatrio dei bambini. Alcuni giorni fa vengo a sapere dalla Colombia che dovrò essere sottoposto a processo per le stesse accuse per le quali in Italia sono stato completamente scagionato, nel luglio 2020", aggiunge.
È tornato in Colombia lo scorso Natale: la donna non c'era, e i bambini erano affidati alla sorella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un'altra Pasqua senza i nostri figli": il racconto di Gennaro e Vincenzo

NapoliToday è in caricamento