menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santobono, 40 bimbi col Covid a ottobre: "Incremento più che notevole"

È Anna Maria Minicucci, direttore generale dell'ospedale pediatrico partenopeo, a fare il quadro della drifficile situazione. Al momento i ricoverati sono sette, due in terapia intensiva

Quaranta. È il numero di bambini positivi al Covid ricoverati al Santobono Pausillipon di Napoli nello scorso mese di ottobre. In ospedale in questo momento ce ne sono 7, dei quali due in rianimazione con uno affetto da polmonite dovuta al Coronavirus.

È Anna Maria Minicucci, direttore generale dell'ospedale pediatrico partenopeo, a fare il quadro della drifficile situazione. "Abbiamo assistito a un incremento più che notevole dei ricoveri per Covid - spiega - A settembre ne avevamo avuti soltanto 7". Poi ad ottobre il boom.

Particolare la situazione di alcuni dei bimbi, per alcuni dei quali i lettini sono stati provvisti di telecamere così che potessero essere costantemente collegati con i genitori, positivi in isolamento domiciliare.

I paucisintomatici e gli asintomatici vengono fatti rientrare a casa e seguiti a distanza, per gli altri invece ci sono appositi reparti dove vengono ricoverati insieme alle mamme. "Il bambino ha sempre diritto alla sua mamma", spiega infatti il direttore generale. "I piccoli pazienti arrivano da noi se il reparto dedicato ai bambini positivi, allestito al Policlinico, si satura. Per fortuna – conclude Minicucci – il Covid ci travolge di meno perché la forma pediatrica non evolve in situazioni complesse".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

Attualità

Gomorra 5, la stagione conclusiva è alle porte: anticipazioni puntate

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento