Balla sul lungomare durante il diluvio, la modella: "Non si può essere felici?"

Ady Descarada è stata celebre per un pomeriggio grazie al video girato sul lungomare: nel filmato la modella ballava in costume mentre infuriava la tempesta. Risponde così alle critiche: "Ero ignara della tragedia, vivevo solo il mio momento"

Ballava in costume da bagno sul lungomare di Napoli durante il diluvio, in quel tragico 30 ottobre che ha visto la morte del giovane Davide, schiacciato da un albero crollato a Fuorigrotta. Il video della modella Ady Descarada - questo il suo nome - è diventato in breve tempo virale, e qualcuno ha criticato la donna, colpevole - secondo alcuni utenti - di essere così spericolata in un momento doloroso per la città. Va specificato, però, che la morte dello studente Davide sarebbe avvenuta solo alcune ore dopo. Su facebook Ady Descarada incassa le critiche e risponde: "Quella sono io, stavo solo vivendo a pieno quel momento fantastico, ignara di quello che sarebbe accaduto dopo. Non capisco perché la felicità dia fastidio", scrive la modella. 

BALLA DURANTE IL DILUVIO: IL VIDEO VIRALE

"Io sono addolorata", prosegue la modella, "per tutte le vittime di questa tempesta. Non capisco però come io possa aver infastidito qualcuno solo per essermi divertita". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • Coronavirus, Vincenzo De Luca: "Sui traghetti bande di criminali. Servono le forze dell'ordine a bordo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento