menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Balena morta sul Litorale Domitio: rimossa dopo tre giorni

L'esemplare, dal peso di 20 tonnellate, aveva la coda tranciata ed è morto per dissanguamento

La storia della balena arenatasi sulla spiaggia del Litorale Domitio, ad Ischitella, ha commosso e spaventato tutti, dato che c'era anche il pericolo che potesse esplodere, con gravi conseguenze per i bagnanti. Per rimuovere la sua carcassa con una gru ci sono voluti ben tre giorni. Il capodoglio è stato poi affdato ad una ditta per lo smaltimento dei rifiuti.

L'esemplare, dal peso di 20 tonnellate, aveva la coda tranciata. A recuperarlo la capitaneria di porto di Castel Volturno.

Si ipotizza che possa essere finita in una rete illegale utilizzata per la pesca intensiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento