Blackout a Bagnoli: terzo in 48 ore

L'intero quartiere senza corrente elettrica. Era già successo questa mattina e martedì sera

Ancora un blackout a Bagnoli, il terzo in meno di 48 ore. Il quartiere è nuovamente senza corrente elettrica e i disagi continuano a ripetersi nelle ultime ore. Si tratta del terzo nelle ultime 48 ore. Anche questa mattina tutto il quartiere era rimasto “al buio” ma i maggiori disagi si erano verificati martedì sera quando ancora una volta la corrente era saltata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blackout di questo pomeriggio

In questi minuti l'ultimo blackout che sta mandando su tutte le furie i cittadini che stanno inondando di telefonate i centralini dell'Enel per capire cosa stia accadendo alla rete elettrica. Al momento non ci sono ancora delle spiegazioni ufficiali a quello che ormai non è più un caso isolato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento