Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bagnoli, il ministro Lezzi incontra i manifestanti: "Vogliamo percorso condiviso"

 

Si rivedranno martedì 31 luglio alle ore 15, a Roma, il ministro per il Sud Barbara Lezzi e i rappresentanti del movimento Bagnoli Libera. L'appuntamento se lo sono dati oggi pomeriggio, quando i manifestanti hanno intercettato la Lezzi all'esterno del Parco dell'Ex Italsider. E' l'ennesima tappa della telenovela Bagnoli. Cambia il Governo e stavolta tocca al ministro pentastellato visitare l'area abbandonata dai continui fallimenti di Bagnoli Futura.

Ad attenderla, alcune decine di manifestanti del movimento Bagnoli Libera. "Vogliamo un percorso condiviso - afferma il portavoce Eduardo Sorge - I 5 Stelle si sono sempre professati contro il commissariamento, ma il primo passo è uguale ai governi precedenti: il ministro verrà qui ad incontrare sindaco e presidente della Regione, ignorando il territorio". 

Gli attivisti di Bagnoli chiedono certezza sui tempi delle bonifiche e di partecipare alle decisioni sulla riqualificazione urbanitica dell'intera area. Il ministro Lezzi ha ribadito la volontà di condividere percorsi e scelte con i cittadini del quartiere a Ovest di Napoli. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento