Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Porto / Via Toledo

"Ci hanno impedito di andare in bagno in un bar": la denuncia del personale di un'ambulanza

E' successo oggi in via Toledo

Una postazione 118 tipo India, libera da intervento, si è fermata in un bar per prendere 2 bottigliette di acqua. "Dopo aver pagato il soccorritore chiede di usufruire del bagno (visto che l’ambulanza in questione non ha una postazione fissa con servizi igienici), la risposta del gestore è stata un secco :”NO, voi non potete usare il bagno!”. Dopo tale rifiuto l’equipaggio, basito e senza replicare, rientra in ambulanza e si allontana", denuncia "Nessuno Tocchi Ippocrate".

"Complimenti al gestore! Se un locale è aperto al pubblico deve offrire tutti i servizi! i protocolli di sicurezza citati nel decreto sono il distanziamento sociale, l’igiene delle mani, l’uso di mascherine e guanti. Se il presidente del Consiglio ha permesso di sedersi al bar con adeguato distanziamento automaticamente si concede l’utilizzo dei servizi igienici (come si sanificano i tavoli e le sedie si sanificano i bagni)", concludono i responsabili dell'associazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ci hanno impedito di andare in bagno in un bar": la denuncia del personale di un'ambulanza

NapoliToday è in caricamento