menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vento forte e mare mosso: salvati 9 bagnanti a Castellammare di Stabia

A causa anche delle avverse condizioni meteo, sono giunte presso la sala operativa numerose richieste di intervento

Numerose le operazioni messe in atto nella giornata di domenica dalla Capitaneria di porto di Castellammare di Stabia e dalle delegazioni della costiera sorrentina. A causa anche delle avverse condizioni meteo con vento forte e mare mosso, sono giunte presso la sala operativa numerose richieste di intervento, la prima delle quali riguardava un soccorso per un principio di incendio a bordo di un natante che si trovava nelle acque antistanti la località Pozzano.

Poco dopo, è stato notato un uomo in mare in gravi difficoltà di galleggiamento, stremato dallo sforzo per cercare di tornare a riva. I militari lo hanno tratto in salvo sul gommone GC A5. Nelle acque antistanti l’area dove sorgeva l’ecomostro di Alimuri, poi, sono stati salvati due bagnanti minorenni che avevano grandi difficoltà a tornare sulla terraferma sempre a causa del mare agitato.

Infine, è stata notata un’unità da diporto con un’avaria al motore. Le quattro persone a bordo sono state trasbordate sul mezzo della Guardia Costiera, mentre in località Marina di Puolo un natante di 7 metri è affondato e le persone a bordo sono state tratte in salvo dalle motovedette intervenute sul posto. Un ultimo salvataggio si è avuto d un miglio dal porto di Piano di Sorrento, dove due uomini a bordo di una barca a vela quasi affondata sono stati soccorsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento