Cronaca rione Madonnelle

Babygang ad Acerra, sassi e spranghe contro i pensionati

Un gruppo di anziani del rione Madonnelle lamenta un'escalation di violenze ad opera della banda, ragazzini tra i 14 ed i 15 anni

Ad Acerra anziani in piazza contro i baby bulli. Un gruppo di ragazzini tra i 14 e 15 anni, infatti, da tempo li perseguita con sassaiole e aggressioni. A raccontarlo è Il Mattino.

Le vittime designate sono una 20ina di pensionati del rione Madonnelle. Che non ci stanno e manifestano per essere tutelati.

I loro racconti sono inquietanti. Pietre, lanciate anche ai nipotini lì con loro, inseguimenti. Addirittura un 71enne racconta di essere stato colpito con una spranga di ferro.

Violenze gratuite, ma anche scippi: il comitato di quartiere “Giorgio La Pira” denuncia un'escalation di scippi e di tentativi di occupazione abusiva degli appartamenti già abitati nei momenti in cui i proprietari sono assenti. La richiesta alle istituzioni è di agire prima che possa essere troppo tardi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Babygang ad Acerra, sassi e spranghe contro i pensionati

NapoliToday è in caricamento