Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Francesco Caracciolo

Baby gang di incappucciati in Villa Comunale: identificati due componenti del gruppo

Nel weekend sono stati aggrediti un gruppo di bimbi e un anziano: calci e pugni a un 80enne che leggeva il giornale seduto su una panchina. Vane le prime ricerche: della banda di delinquenti nessuna traccia

Villa Comunale

Villa Comunale, a due passi da piazza Vittoria. Sabato mattina di marzo: tre giovani malviventi - un’età compresa tra i 16 e i 18 anni - aggrediscono prima un uomo di quasi 80 anni e poi sei bambini. Due episodi di inaudita violenza che fanno scattare l'allarme, ma nessuno presenta denuncia.

In queste ore i carabinieri hanno identificato due minorenni napoletani. All’atto del controllo hanno reagito con violenza contro i militari i quali hanno sequestrato un coltello con 15 centimetri di lama e uno storditore elettrico.


IL COMMENTO DEI VERDI ECOLOGISTI - "Ma che fine hanno fatto - dichiarano il capogruppo dei Verdi ecologisti alla I Municipalità Diana Pezza Borrelli ed il segretario cittadino del Sole che Ride Vincenzo Peretti - i custodi ed il personale della Villa Comunale di Napoli? Come è possibile che anche in pieno giorno le baby gang possano scatenarsi ferendo un uomo di 80 anni e terrorizzando e picchiando dei bambini? Sarebbe utile ripensare la presenza di "ronde" di genitori e volontari per presidiare la zona ed evitare il ripetersi di tali episodi che oramai si susseguono con una costanza insopportabile e che le forze dell' ordine non riescono in alcun modo ad arginare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang di incappucciati in Villa Comunale: identificati due componenti del gruppo

NapoliToday è in caricamento