Baby gang terrorizza i passanti: la denuncia su Facebook di Annamaria Carloni

"Sembravano un branco furioso e urlante che avvicinava i passanti al solo scopo di provocare e terrorizzare", denuncia la parlamentare e moglie di Bassolino

Foto repertorio

La parlamentare Annamaria Carloni, moglie di Antonio Bassolino, ha pubblicato su Facebook un post nel quale racconta di essere stata terrorizzata da una baby gang in pieno centro nel pomeriggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Alle 17 circa in piazza della Borsa a Napoli mi sono imbattuta in una cosiddetta baby gang. Ovvero una decina di ragazzini totalmente fuori controllo tra i sette e i 14 anni all'incirca. Sembravano un branco furioso e urlante che avvicinava i passanti al solo scopo di provocare e terrorizzare. Mi sono sentita completamente impotente. Poi dopo essere salita su un taxi ho avvertito un senso di dolore acuto al petto, ho ripensato o a tutte le iniziative di quest'ultimo anno, alle lotte, agli impegni presi e strappati al governo per esempio le scuole aperte il pomeriggio. Tutto mi è sembrato terribilmente inadeguato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento