Baby gang e alberi di Natale: "Si vantano dei furti su Facebook"

I Verdi: "Bisogna intervenire con la massima severità perché siamo di fronte a veri e propri furti e non a semplici ragazzate"

“Nei giorni scorsi avevamo denunciato l’esistenza di una sorta di sfida tra le baby gang che si stanno combattendo a colpi di furti di alberi di Natale con l’obiettivo di vincere la battaglia in vista dei falò di Sant’Antonio Abate del prossimo 17 gennaio e ora arrivano anche le immagini dei protagonisti che si vantano su facebook dei furti fatti, sentendosi impuniti e impunibili”. A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Bisogna intervenire con la massima severità perché siamo di fronte a veri e propri furti e non a semplici ragazzate come qualcuno vuole etichettare queste azioni delle baby gang che stanno davvero diventando una sorta di scuola di formazione per i futuri camorristi. In questi giorni, stanno aumentando anche gli atti di teppismo in galleria dove l’albero luminoso è ormai diventato una sorta di parete su cui arrampicarsi con il rischio di restare fulminati da una scossa elettrica”, hanno concluso Borrelli e Simioli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento