rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Avvocata / Piazza Dante Alighieri

Baby gang e metropolitana: ecco le stazioni più a rischio

Massima allerta di sera, quando cala il numero dei passeggeri. Occhi puntati su Materdei, Vanvitelli, Dante, Piscinola e Frullone. Ecco il racconto delle recenti aggressioni

L'ultimo episodio violento pochi giorni fa.  Tre ragazzi - due maschi e una femmina - vengono aggrediti brutalmente nella stazione di piazza Dante con calci e pugni da una decina di giovanissimi. E la realtà è sempre più difficile: stazioni della metropolitana violente, baby gang in azione.

Quali sono quelle più a rischio? Le riporta Valerio Esca del Mattino: Materdei, Vanvitelli, Dante, Piscinola e Frullone. Massima allerta soprattutto di sera, quando cala il nuimero dei passeggeri.


Tra i casi rimasti nella mente, alcuni della scorsa estate. Il 16 agosto 2012 a Piscinola furono aggrediti una guardia giurata e un agente di stazione. Pochi giorni dopo, il 20 agosto, all'interno dei vagoni - all'altezza della stazione di Medaglie d'Oro - alcuni ragazzini presero a calci alcuni vetri mandandoli in frantumi. Turisti e passeggeri nel panico, e quando un ragazzo provò a ribellarsi fu preso a schiaffi. Per non parlare di passeggeri spesso raggiunti da lancio di oggetti come pietre ed uova.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby gang e metropolitana: ecco le stazioni più a rischio

NapoliToday è in caricamento