Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Auto rigata dal parcheggiatore abusivo, la denuncia: "Non volevamo pagare 3 euro" (VIDEO)

Un cittadino pubblica un video su Facebook: "Si tratta di un uomo di 60 anni che opera nei pressi di piazza Bellini"

 

Vetture danneggiate dalle rappresaglie di parcheggiatori abusivi 'offesi' per non essere stati pagati. Stavolta, a denunciare la rappresaglia è un cittadino napoletano che pubblica su Facebook un video in cui mostra la sua automobile rigata a 360 gradi perché "...mia figlia non ha pagato 3 euro a un abusivo di 60 anni che opera nella zona di piazza Bellini. Gli ha detto che lo avrebbe pagato al ritorno. Adesso, questa vettura nuova è da riverniciare tutta.

La denuncia è stata raccolta dal consigliere regionale di Europa Verde Francesco Borrelli, che della battaglia contro i parcheggiatori ne ha fatto una bandiera:  "Questi sono dei criminali incalliti, violenti, prepotenti e spalleggiati troppo spesso dalla camorra. Per non parlare del fatto che molti di loro pur continuando a fare i parcheggiatori abusivi incassano il reddito di cittadinanza. Questi delinquenti si nutrono della paura dei cittadini, intimoriti e obbligati a pagare per non avere danni alle loro auto o anche essere picchiati. Siano acciuffati gli autori di questo ennesimo atto ignobile”. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento