Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Autobus fermi, dipendenti Eav in protesta: tra i pendolari si fa alta la tensione

Caos ad Agnano con pullman che non sono usciti dai depositi e lavoratori in mobilitazione sui tetti dell'azienda di trasporto pubblico. La denuncia di FreeBacoli: utenti stipati alle fermate, si fa alta la tensione

Autobus

E' caos in queste ore ad Agnano dove gli autobus non sono usciti dal deposito a causa di una protesta messa in atto dai dipendenti Eav. I lavoratori sono saliti sul tetto dell'azienda di trasporto pubblico fortemente preoccupati per le sorti della società e quindi per il proprio il futuro dopo gli appelli fatti alla Regione e rimasti inascoltati.

A denunciare l'attuale situazione della zona è il portale d'informazione on line FreeBacoli, sul quale si legge che sono centinaia i pendolari stipati alle fermate in attesa di un pullman. Al diffondersi della notizia che gli autobus non sono proprio in movimento, aumenta lo stato di tensione degli passeggeri in attesa. Il flusso di pendolari in quell'area del napoletano è, in questi giorni, di grande rilevanza visti i collegamenti con le zone di mare come Torregaveta e Miseno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus fermi, dipendenti Eav in protesta: tra i pendolari si fa alta la tensione

NapoliToday è in caricamento