menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto rubate nascoste in un capannone: la scoperta nel vesuviano

Durante alcuni controlli all’interno di un capannone, i Carabinieri di Saviano hanno rinvenuto 2 autovetture provento di furto

Durante alcuni controlli all’interno di un capannone, i Carabinieri di Saviano hanno rinvenuto 2 autovetture provento di furto.

Si tratta di una 500x, rubata pochi giorni prima a Portici, e di una Peugeot 2008, rubata a San Sebastiano al Vesuvio.

I militari dell’Arma hanno denunciato per ricettazione l’affittuario, un 44enne di Fermo già noto alle forze dell’ordine.

Successivamente, anche grazie all’intervento di personale Enel, è stato accertato che nel capannone si consumava il furto di energia elettrica mediante un allaccio abusivo diretto alla rete pubblica.

L’area è stata sottoposta a sequestro, mentre le auto rubate sono state restituite ai proprietari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento