Centro Storico, auto in fiamme nella notte in vicoletto San Geronimo

Case invase dal fumo e residenti svegliati in piena notte

L'auto incendiata in vicoletto San Geronimo (foto Facebook Mario Coppeto)

Altra notte di paura nel Centro Storico di Napoli. Domenica in vicoletto San Geronimo un'auto è andata a fuoco. A darne notizia è il consigliere comunale di Napoli Mario Coppeto.

"Ancora un'auto bruciata al Centro Storico in vicoletto San Geronimo. Ancora una volta i cittadini si sono svegliati in piena notte e poi le case invase dal fumo. Che facciamo? Arrivano o no sti rinforzi promessi dal Ministro degli Interni? Certo è che l'area dei Decumani sta diventando un luogo insicuro per residenti frequentatori e commercianti. Il turismo deve essere un opportunità per la città, per i sui giovani, non di certo per la camorra", scrive Coppeto su Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento