Paura a Brusciano, sei automobili date alle fiamme

Ennesimo episodio criminale in poche ore: nei pressi del rione 219 sei automobili sono state incendiate. Secondo gli investigatori si tratterebbe di un'azione intimidatoria del clan locale

(foto di repertorio)

Notti di preoccupazione per i residenti di Brusciano. Secondo quanto riportato dal Roma, nel rione 219 del paese sono state bruciate sei autovetture, parcheggiate lontane l'una dal'altra. Secondo gli investigatori si è trattato di una azione intimidatoria del clan locale, lo dimostrerebbe la metodicità con cui è stato portato a termine il raid. 

L'azione segue una domenica delle Palme tragica a Brusciano: un 33enne è stato gambizzato. Le forze dell'ordine sono al lavoro per capire se i due episodi siano collegati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento