Si lancia con l'auto contro una discoteca: 10 feriti

Al giovane di Ottaviano era stato negato l'accesso in un locale di Salerno. Ha punito così gli addetti alla sicurezza

Non l'avevano fatto entrare in discoteca e non l'ha preso benissimo. Poteva fare una strage il giovane di Ottaviano che ha ferito dieci persone nella notte tra sabato e domenica a Salerno. A bordo della sua auto si è lanciato contro l'ingresso di una discoteca provocando il ferimento di dieci persone. Folle il motivo del suo gesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più volte nel corso della nottata lo staff del locale si era rifiutato di farlo entrare perché già visibilmente ubriaco. Così, in preda al suo delirio, ha deciso di “punire” il locale schiantandosi con l'auto contro la porta d'ingresso. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno soccorso i feriti. Per quattro di loro è stato necessario il trasferimento in ospedale per ulteriori accertamenti. Il giovane è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

Torna su
NapoliToday è in caricamento