menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Edoardo de Laurentiis (Foto tuttomercatoweb)

Edoardo de Laurentiis (Foto tuttomercatoweb)

Auto blu del Comune per portare il figlio di De Laurentiis allo stadio

Polemiche per l'inopportunità del provvedimento, che dovrebbe invece essere deciso da un magistrato, come segnalato dal presidente della commissione sport Gennaro Esposito

Il figlio di Aurelio De Laurentiis, Edoardo, scortato dai vigili urbani quando il Napoli gioca in casa, in auto blu? Così pare secondo indiscrezioni e il servizio sarebbe destinato a salvaguardare l’incolumità del figlio del patron del Calcio Napoli.

«Tutto regolare – dichiara Ciro Esposito, vicecomandante dei vigili urbani ad Alessio Gemma su Repubblica Napoli - Esiste una disposizione scritta che autorizza il servizio firmata dall’ex comandate Luigi Sementa. Per gli incontri di calcio svolgiamo una serie di attività: dal prelevare l’autobus con i giocatori all’uscita dalla tangenziale fino all’accompagnamento del vicepresidente del Napoli. Ci sono due agenti che lo conducono dalla residenza privata allo stadio, lo aspettano nel corso della partita e poi lo riportano a casa». Piovono però critiche da parte del presidente della commissione sport Gennaro Esposito (Ricostruzione democratica), che evidenzia come tale decisione debba essere presa da un magistrato per eventuali ragioni di pubblica sicurezza. Inoltre Aurelio De Laurentiis è inadempiente nei confronti del Comune per il mancato versamento dei canoni di locazione per l’utilizzo dello stadio dal 2007.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento