menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aumento stipendi ai dirigenti Asl, il sindacato infermieri: "Premiati i responsabili del dissesto"

A parlare è Mario De Santis del sindacato Nursing Up: "Un segnale molto negativo lanciato a Ferragosto, una mossa che ha ricordato i blitz della prima repubblica. In alcuni ospedali noi infermieri costretti a comprare gli asciugamani"

La recente deliberazione della Giunta Regionale che stabilisce gli aumenti per responsabili, dirigenti e manager delle Asl, pubblicata alla vigilia di Ferragosto, non smette di far discutere. In media ai direttori delle aziende sanitarie locali sarà riconosciuto un aumento lordo che va dai 10 ai 15 mila euro. Per l'opposizione in Giunta si è trattato di un blitz ferragostano. Abbiamo chiesto un parere anche al sindacato degli infermieri, Nursing Up. Il responsabile per la Campania Mario De Santis: "Si tratta di un segnale negativo, speriamo che De Luca torni sui suoi passi. I diritti contrattuali dei dipendenti, finora, erano stati sacrificati sull'altare del piano di rientro. E invece poi scopriamo che si trovano i soldi per premiare i dirigenti, coloro che hanno creato questo spaventoso disavanzo". 
Anche le modalità sono in discussione: "Questo blitz ferragostano ricorda tanto la bassa politica della Prima Repubblica". Una mossa che non va a genio perchè è ancora tempo di sacrifici, anche per gli infermieri: "Si pensi che alcuni colleghi anticipano piccole spese per detergenti o lampadine, al Pellegrini acquistano la carta asciugamani. Il Sindacato preme per le spese come letti, barelle, e deve farlo ogni volta con una denuncia sui media. Ora ci tocca subire anche questa: gli amici degli amici vengono premiati, sempre i soliti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento