menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malati a terra all'ospedale di Nola: rimandate le audizioni dei medici sospesi

Dopo la diffusione delle immagini che ritraevano utenti del pronto soccorso adagiati sul pavimento, saranno ascoltati venerdì in commissione disciplinare

Saranno ascoltati venerdì in commissione disciplinare i tre medici dell'ospedale civile di Nola sospesi dopo la diffusione delle immagini che ritraevano utenti del pronto soccorso adagiati sul pavimento nella notte tra il 7 e l'8 gennaio scorso per la mancanza di letti e barelle.

Le audizioni per il direttore sanitario Andreo De Stefano, e i responsabili del pronto soccorso, Andrea Manzi, e della medicina d'urgenza, Felice Avella, erano in programma tra oggi e domani, ma sono state rimandate.

I medici riferiranno alla disciplinare dell'Asl Napoli 3 sud del proprio operato durante le fasi concitate dell'emergenza, quando nel pronto soccorso, in poche ore, arrivarono 265 persone, due delle quali furono adagiate sul pavimento per ricevere le prime cure.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Attualità

Anm, sciopero del personale di 24 ore l'8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento