menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

Corso Vittorio Emanuele, tentano di far esplodere un negozio: ipotesi racket

Grazie all'intervento della polizia è stato evitato l'attentato dinamitardo

La Polizia è riuscita ad impedire un attentato dinamitardo nei confronti di un’attività commerciale al Corso Vittorio Emanuele, disinnescando un congegno esplosivo creato artigianalmente.

L'attentato è di chiara matrice estorsiva. I poliziotti hanno notato aggirarsi, nel buio della notte, due individui incappucciati mentre posizionavano qualcosa davanti alla serranda di un’attività commerciale. Alla vista degli agenti, i due individui sono saliti a bordo di uno scooter, facendo perdere le loro tracce, fuggendo in direzione di Piazza Mazzini. I poliziotti hanno notato l'ordigno esplosivo e richiesto l’intervento di personale specializzato, che lo ha disinnescato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento