menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Attentati Sri Lanka, veglia di preghiera a Napoli

L'iniziativa organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio

La Comunità di Sant'Egidio ha organizzato per lunedì 22 aprile, alle ore 18,30, una veglia di preghiera a Napoli in memoria delle vittime degli attentati in Sri Lanka. All'iniziativa prenderà parte anche l'assessora Laura Marmorale, in rappresentanza del Comune di Napoli.

"Un profondo senso di sgomento e rabbia per gli attentati di questa mattina in Sri Lanka, ottuse e spietate stragi terroristiche che provocano centinaia di morti e feriti fra la popolazione civile innocente e distruzione di città e territori", il messaggio del Sindaco Luigi de Magistris e dell'Assessora Laura Marmorale, che esprimono profonda solidarietà e vicinanza alla comunità dello Sri Lanka presente sul territorio cittadino, la seconda per numero di presenze.

"Sarò presente a nome dell'Amminsistrazione alla veglia di preghiera organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio lunedì in Albis alle 18.30, per testimoniare tutto il nostro cordoglio al Console Capasso e al popolo srilankese e per stringerci alle tante persone della comunità presenti a Napoli che hanno perso congiunti in questi vili attentati", ha concluso l'assessore Marmorale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento